Come sbloccare [LOCKED] ransomware

[LOCKED] ransomware è stato scoperto da Michael Gillespie. Questo programma dannoso è progettato per bloccare l’accesso ai file memorizzati su un computer crittografandoli. Per decifrarli, le vittime devono acquistare uno strumento di decrittazione. Come la maggior parte dei programmi di questo tipo, [LOCKED] rinomina tutti i file crittografati. Aggiunge la stringa ” [LOCKED]” al nome del file. Ad esempio, cambia “1.jpg” in “1.jpg [LOCKED]” e così via. Le istruzioni su come sbloccare i file possono essere trovate in un file di testo denominato “UNLOCK INSTRUCTIONS.txt”. [LOCKED] ransomware

“UNLOCK INSTRUCTIONS.txt” è una richiesta di riscatto che viene tradotta in varie lingue. Secondo la nota, non dovrebbe essere ignorato solo nei casi in cui [LOCKED] ransomware non poteva aprire un programma che dovrebbe essere utilizzato per una decrittazione. Se non funziona, allora le vittime dovrebbero cercare di riavviare i loro computer o / e per disattivare installato suite anti-virus. Se il programma non funziona ancora, allora dovrebbero aprire il sito web fornito utilizzando un browser Tor. Quel sito contiene informazioni su come scaricare e lanciare una nuova copia di uno strumento di decrittazione e come effettuare un pagamento. Si afferma che il prezzo di una decrittazione è 0.00480337 in Bitcoin, che è di circa 38,99 dollari in questo momento. Il pagamento deve essere effettuato utilizzando criptovaluta, trasferendo denaro all’indirizzo fornito (portafoglio Bitcoin). Le vittime possono inviare “domande di supporto” agli sviluppatori di [LOCKED], tuttavia, si dice che aumenterà il prezzo di una chiave di decrittazione del 50%. Una volta effettuato il pagamento, quella chiave dovrebbe apparire su questo sito web. Questa chiave dovrebbe decifrare i file inserendolo nel programma di decrittazione di cui sopra. Tuttavia, non si consiglia di fidarsi e pagare questi criminali informatici. Tipicamente, gli sviluppatori ransomware non forniscono le loro vittime con gli strumenti di decrittazione promesso e / o chiavi, anche dopo il pagamento. L’opzione migliore in tali situazioni è quello di recuperare i file utilizzando il backup dei dati. Purtroppo, la maggior parte delle volte programmi ransomware-tipo crittografare i file con forti algoritmi di crittografia. Semplicemente detto, è impossibile decifrare i file crittografati senza il giusto strumento di decrittazione o chiave che solo gli sviluppatori di particolare ransomware hanno.

C’è un gran numero di vari programmi ransomware-tipo, alcuni esempi sono Vesad, Poop e Armageddon. Di norma, questi programmi sono progettati crittografare i dati (file di blocco) e per tenerli crittografati fino a quando non viene pagato un riscatto (strumento di decrittazione o / e la chiave viene acquistato). Le differenze più comuni sono il costo della decrittografia e l’algoritmo di crittografia utilizzato per bloccare i dati. La maggior parte delle volte le vittime sono costrette a contattare gli sviluppatori ransomware perché sono gli unici che hanno gli strumenti che possono decifrare i dati crittografati. A volte programmi ransomware-tipo possono essere ‘cracked’, tuttavia, solo se sono ancora in uno stato di sviluppo – non sono completamente sviluppati, hanno alcuni difetti, bug e così via. Per questi motivi è consigliabile eseguire il backup dei dati e archiviarli in dispositivi di archiviazione scollegati o server remoti.

Come ha fatto ransomware infettare il mio computer?

Nella maggior parte dei casi le persone che sviluppano ransomware o altro malware diffondono questi programmi attraverso campagne di spam, fonti di download software inaffidabili, strumenti di aggiornamento software non ufficiali, trojan e strumenti di attivazione del software (‘cracking’). Al fine di diffondere il malware attraverso campagne di spam inviano e-mail che contengono allegati. In poche parole, il loro obiettivo principale è quello di ingannare le persone a scaricare e aprire quegli allegati. Se aperto, scaricano e installano programmi dannosi. Alcuni esempi di file che possono causare che sono documenti di Microsoft Office, documenti PDF, file di archivio come RAR, eseguibili (come .exe) e file JavaScript. Inoltre, programmi dannosi possono essere proliferati attraverso reti peer-to-peer come torrenti, eMule, siti web di download freeware, siti web di file hosting gratuiti e altre fonti di download simili.

I criminali informatici caricano file dannosi (come eseguibili) che sono travestiti da innocui. Scaricando e aprendo loro utenti ignari causano infezioni informatiche da soli. Gli aggiornamenti falsi /non ufficiali infettano i sistemi sfruttando bug, difetti del software obsoleto o scaricando (e installando) software dannoso invece di aggiornamenti, correzioni e così via. Un altro modo per proliferare il malware è attraverso trojan. Si tratta di programmi dannosi che, se installati, causano infezioni della catena. In poche parole, programmi di questo tipo sono spesso progettati per scaricare e installare virus ad alto rischio. Molto spesso vari strumenti di attivazione software non ufficiali (che sono noti anche come strumenti ‘cracking’) vengono utilizzati per distribuire programmi dannosi troppo. Semplicemente scaricare / installare il malware invece di attivare per o un altro software concesso in licenza gratuitamente.

Come proteggersi da infezioni ransomware?

Si consiglia di fare attenzione con gli allegati (o link web) che vengono presentati in e-mail irrilevanti che hanno ricevuto da indirizzi sospetti sconosciuti. Si consiglia di non aprire questi allegati senza essere sicuri che sia sicuro. Inoltre, il modo più sicuro per scaricare programmi e file è quello di utilizzare siti ufficiali e affidabili per questo. Si consiglia di annullare l’utilizzo di vari downloader di software di terze parti, installatori e altri strumenti che abbiamo già menzionato sopra. Aggiornare i programmi installati con strumenti o funzioni forniti dagli sviluppatori ufficiali. Non attivarli con strumenti ‘cracking’, non sono legali e spesso utilizzati per distribuire malware. Un altro modo per proteggere i sistemi operativi è quello di avere un software antivirus o anti-spyware affidabile installato, per mantenerlo abilitato ed eseguire regolarmente scansioni di sistema.

Offers

More information about WiperSoft and Uninstall Instructions. Please review WiperSoft EULA and Privacy Policy. WiperSoft scanner is free. If it detects a malware, purchase its full version to remove it.

  • wipersoft

    WiperSoft dettagli WiperSoft è uno strumento di sicurezza che fornisce protezione in tempo reale dalle minacce potenziali. Al giorno d'oggi, molti utenti tendono a scaricare il software gratuito da ...

    Scarica|più
  • mackeeper

    È MacKeeper un virus?MacKeeper non è un virus, né è una truffa. Mentre ci sono varie opinioni sul programma su Internet, un sacco di persone che odiano così notoriamente il programma non hanno ma ...

    Scarica|più
  • malwarebytes-logo2

    Mentre i creatori di MalwareBytes anti-malware non sono stati in questo business per lungo tempo, essi costituiscono per esso con il loro approccio entusiasta. Statistica da tali siti come CNET dimost ...

    Scarica|più

Quick Menu

passo 1. Eliminare [LOCKED] ransomware utilizzando la modalità provvisoria con rete.

Rimuovere [LOCKED] ransomware da Windows 7/Windows Vista/Windows XP
  1. Fare clic su Start e selezionare Arresta il sistema.
  2. Scegliere Riavvia e scegliere OK. Windows 7 - restart
  3. Iniziare toccando F8 quando il tuo PC inizia a caricare.
  4. Sotto opzioni di avvio avanzate, selezionare modalità provvisoria con rete. Remove [LOCKED] ransomware - boot options
  5. Aprire il browser e scaricare l'utilità anti-malware.
  6. Utilizzare l'utilità per rimuovere [LOCKED] ransomware
Rimuovere [LOCKED] ransomware da Windows 8 e Windows 10
  1. La schermata di login di Windows, premere il pulsante di alimentazione.
  2. Toccare e tenere premuto MAIUSC e selezionare Riavvia. Windows 10 - restart
  3. Vai a Troubleshoot → Advanced options → Start Settings.
  4. Scegliere di attivare la modalità provvisoria o modalità provvisoria con rete in impostazioni di avvio. Win 10 Boot Options
  5. Fare clic su Riavvia.
  6. Aprire il browser web e scaricare la rimozione di malware.
  7. Utilizzare il software per eliminare [LOCKED] ransomware

passo 2. Ripristinare i file utilizzando Ripristino configurazione di sistema

Eliminare [LOCKED] ransomware da Windows 7/Windows Vista/Windows XP
  1. Fare clic su Start e scegliere Chiudi sessione.
  2. Selezionare Riavvia e OK Windows 7 - restart
  3. Quando il tuo PC inizia a caricare, premere F8 ripetutamente per aprire le opzioni di avvio avanzate
  4. Scegliere prompt dei comandi dall'elenco. Windows boot menu - command prompt
  5. Digitare cd restore e toccare INVIO. Uninstall [LOCKED] ransomware - command prompt restore
  6. Digitare rstrui.exe e premere INVIO. Delete [LOCKED] ransomware - command prompt restore execute
  7. Fare clic su Avanti nella nuova finestra e selezionare il punto di ripristino prima dell'infezione. [LOCKED] ransomware - restore point
  8. Fare nuovamente clic su Avanti e fare clic su Sì per avviare il ripristino del sistema. [LOCKED] ransomware removal - restore message
Eliminare [LOCKED] ransomware da Windows 8 e Windows 10
  1. Fare clic sul pulsante di alimentazione sulla schermata di login di Windows.
  2. Premere e tenere premuto MAIUSC e fare clic su Riavvia. Windows 10 - restart
  3. Scegliere risoluzione dei problemi e vai a opzioni avanzate.
  4. Selezionare Prompt dei comandi e scegliere Riavvia. Win 10 command prompt
  5. Nel Prompt dei comandi, ingresso cd restore e premere INVIO. Uninstall [LOCKED] ransomware - command prompt restore
  6. Digitare rstrui.exe e toccare nuovamente INVIO. Delete [LOCKED] ransomware - command prompt restore execute
  7. Fare clic su Avanti nella finestra Ripristino configurazione di sistema nuovo. Get rid of [LOCKED] ransomware - restore init
  8. Scegliere il punto di ripristino prima dell'infezione. [LOCKED] ransomware - restore point
  9. Fare clic su Avanti e quindi fare clic su Sì per ripristinare il sistema. [LOCKED] ransomware removal - restore message

Lascia un Commento